sabato 18 Maggio 2024

Le parole di Vivarini e Zauli in sala stampa al termine di Crotone-Catanzaro

Condividi

Vivarini (All. Catanzaro): “Avevamo preparato la partita in questo modo. Grande prestazione dei ragazzi e ottima gara anche del Crotone. L’ingresso di Pontisso ha dato una sterzata alla nostra manovra. Partita giocata bene e complimenti ai miei giocatori. Partita di alto livello, il Crotone è una grande squadra con giocatori di un certo livello. Vedi Mogos e il suo goal. Aggressioni ad uomo a tutto campo, era la gara che ci aspettavamo. Dovevamo giocare di più la palla da dietro. Pontisso ha messo in pratica ciò che avevamo detto in settimana. Domani analizzeremo questa partita a caldo. Dovevamo avere più serenità in costruzione. Quando lo abbiamo fatto bene gli abbiamo fatto male. Nel primo tempo abbiamo avuto altre occasioni. Troppi errori nelle ultime scelte, le analizzeremo e ci butteremo poi sul Monterosi. Brignola? Di un’altra categoria e lo ha dimostrato anche oggi. Abbiamo degli equilibri ed è una risorsa che abbiamo. Giocatore preso anche in prospettiva”.

Zauli (All. Crotone): “Ci aspettavamo una squadra che uscisse da questa gara con delle sicurezze e delle certezze. Mi aspettavo questa gara. Dobbiamo fare le partite restanti con determinazione e forza fisica. La classifica è compromessa ma potevamo vincere. Affrontavamo il Catanzaro che ha fatto la sua partita. Andiamo avanti lo stesso, sto conoscendo i ragazzi ed è un mese che sono qui. Volevamo arginare il Catanzaro e i suoi attaccanti. Oggi siamo contenti ma dobbiamo essere continui. Le prossime gare ce lo diranno”.

Leggi altro

Ultimi contenuti

Contenuto della pagina...