sabato 18 Maggio 2024

Vivarini dopo Venezia-Catanzaro 2-1: “Non dobbiamo perdere l’entusiasmo. Due gol subiti in maniera ingenua”

Condividi

Terza sconfitta di fila per il Catanzaro che perde due a uno a Venezia. Queste le parole di mister Vivarini in conferenza stampa al termine del match: “In queste ultime partite abbiamo trovato squadre ben strutturate. Anche il Venezia ha dimostrato una grande forza fisica in mezzo al campo. Quando si perde bisogna analizzare cosa manca per fare risultato, perchè quella è la cosa che conta. Devo elogiare la squadra perchè ha avuto un approccio e uno spirito molto positivo, lottando su tutti i palloni. Nelle ultime settimane abbiamo sistemato qualcosa però nelle ripartenze abbiamo concesso troppo subendo due gol in maniera ingenua”.

“Dobbiamo migliorare proprio nel far male negli ultimi metri. Abbiamo trovato una difesa molto solida e molto fisica, e questo bisogna metterlo in conto. Oggi siamo stati poco ordinati nella fase di sviluppo, creando un pò di meno in attacco. Sicuramente avremmo potuto far meglio”.

“L’entusiasmo non si deve perdere. Abbiamo giocato con grande qualità. Non penso che il Venezia abbia mai sofferto come oggi, mettendoli alle corde negli ultimi minuti. Forse ci sta girando un pò male ma dobbiamo mantenere la concentrazione e provare a migliorare ancora”.

“Loro nelle altre partite hanno avuto lo stesso atteggiamento di Modena e Como contro di noi. I ragazzi hanno svolto il lavoro nel modo giusto andando a contrapporsi alle loro pressioni. Le partite le decidono gli episodi e oggi ci è andata male. Questo fa un pò arrabbiare”.

“Questa sosta ci servirà per migliorare e per ritrovare l’ordine, nonostante siamo già ben organizzati. Sicuramente c’è molto lavoro da fare perchè bisogna tornare a vincere, a prescindere dal derby”.

Leggi altro

Ultimi contenuti

Contenuto della pagina...