martedì 21 Maggio 2024

Catanzaro-Brescia: arbitra Piccinini di Forlì. Quattro i precedenti con i giallorossi

Condividi

Per l’ultima partita in casa davanti ai propri tifosi prime delle festività natalizie, il Catanzaro ospiterà sabato i gemellati del Brescia al “Nicola Ceravolo“. Fischio d’inizio previsto per le ore 15. I giallorossi di mister Vivarini sono vogliosi di riscattarsi dopo la brutta prestazione di Ascoli, che però si è rivelata indolore visti i passi falsi delle altre compagini. La squadra lombarda, invece, dall’arrivo di Rolando Maran in panchina ha sempre raccolto risultati utili: 2 vittorie e 3 pareggi, e si trova adesso a cinque punti dalla zona playoff.

Ad arbitrare l’incontro sarà il signor Marco Piccinini della sezione AIA di Forlì, coadiuvato dagli assistenti Vittorio Di Gioia di Noia e Giuseppe Perrotti di Campobasso. Quarto ufficiale Antonio Di Reda di Molfetta. Ad assistere la quaterna arbitrale ci saranno al VAR Fabio Maresca di Napoli e Giuseppe Collu di Cagliari, presenti fisicamente al “Ceravolo”.

Per il fischietto di gara romagnolo sono quattro i precedenti con il Catanzaro, con un bilancio di due vittorie per i giallorossi, entrambe in C2 nella trionfale stagione 2011-12 (Catanzaro-Aprilia 3-2 e Catanzaro-Ebolitana 1-0); un pareggio a Gubbio nel 2013; e la sconfitta di Salerno per due a uno nel 2014.

Tre vittorie, tre pareggi e cinque sconfitte, invece, negli undici match delle “Rondinelle” diretti da Piccinini, che in carriera ha diretto un totale di 262 partite, nelle quali ha inflitto 1189 cartellini gialli, 35 doppie ammonizioni, 40 espulsioni e 90 calci di rigore.

Leggi altro

Ultimi contenuti

Contenuto della pagina...