sabato 18 Maggio 2024

Weekend intenso per le giovanili giallorosse: le parole dei tecnici

Condividi

PRIMAVERA 3

Vigilia del match contro il Latina per la Primavera 3, che domani affronterà i neroazzurri nella prima sfida del girone di ritorno. Ecco le parole del tecnico prima della sfida: “Le gare dopo la sosta sono sempre le più delicate. Contro il Latina non sarà una gara facile, infatti dovremo mettere tutti noi stessi e dovremo giocare con la massima attenzione. Per il girone di ritorno abbiamo l’intenzione di essere protagonisti e ambire alle posizioni di vertice. Non sarà facile, ma dagli allenamenti li ragazzi sono convinti e lavorano bene. Vogliamo iniziare il muovo anno facendo vedere il nostro valore” ha affermato Zito.

Calcio d’inizio fissato per domani, sabato 13 gennaio 2024, alle ore 14:30 al Centro Sportivo Federale di Catanzaro. Il match sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina facebook di Catanzaro Informa e sui canali social dedicati al settore giovanile dell’US Catanzaro.

UNDER 17

Foto: US Catanzaro 1929

Ritornerà in campo domenica 14 gennaio 2024 al “Federale” di Catanzaro anche l’Under 17 di mister Salerno. Per gli Aquilotti sfida di cartello contro l’AS Roma, che arriva alla sfida con 27 punti e il secondo piazzamento in classifca.
Il tecnico giallorosso è intervenuto ai microfoni giallorossi alla vigilia della sfida: “Riprendiamo dopo la sosta. Abbiamo chiuso il 2023 nel migliore dei modi, infatti con la Fiorentina avevamo messo in campo una grande prestazione. La squadra sta lavorando bene e il gruppo è in buone condizioni con tutti gli elementi che in allenamento stanno spingendo con convinzione e voglia di tornare in campo. Sappiamo che la Roma è una squadra forte composta da degli elementi importanti e che in ogni situazione possono risultare pericolosi. Domenica dobbiamo essere bravi a combattere su ogni pallone, cercando di sbagliare il meno possibile. Il girone di ritorno? Mi aspetto continuità di risultati e di prestazioni da parte di ogni ragazzo”

UNDER 16 E 15

Foto: US Catanzaro 1929

Ripartire subito. È questo il messaggio di mister Spader dopo la sconfitta casalinga per 1-2 contro la Ternana nel primo weekend di gioco del 2024. Gli Aquilotti della 16 se la vedranno con la Salernitana. “Siamo concentrati per far iniziare questo girone di ritorno in maniera diversa, abbiamo parlato e lavorato tanto per cercare di migliorare ciò che non è andato bene nella prima gara dell’anno. Vogliamo cambiare rotta rispetto a quanto fatto vedere nel precedente turno perchè abbiamo tutte le qualità, la voglia e la cattiveria per ripartire e rialzarci subito, con l’obiettivo di ottenere un risultato positivo con una prestazione di alto livello” ha commentato Spader ai microfoni giallorossi.

Dello stesso avviso il tecnico dell’Under 15 Mario Pezzano, che ora vuole maggiore grinta da parte dei suoi, per iniziare a raccogliere punti importanti dopo la notevole crescita mostrata nelle ultime gare del 2023: “Contro la Salernitana mi aspetto una prova di carattere, un ulteriore step in avanti nella prestazione, ma anche una maggiore voglia e determinazione nel ottenere la prima vittoria casalinga. Conosciamo la forza di tutte le squadre e al tempo stesso ora siamo più consapevoli che possiamo giocarcela con tutti” ha spiegato Pezzano.

Entrambe le gare verranno disputate al Federale di Catanzaro domenica 14 gennaio 2024, con l’Under 15 scenderà in campo alle ore 13:30, mentre alle 16:00 sarà la volta dell’Under 16.

UNDER 14 E UNDER 13

Weekend a tinte giallorosse sul sintetico del Federale di Catanzaro. In campo, oltre all’Under 17 contro la Roma e all’Under 16 e 15 contro la Salernitana, ci saranno anche gli Aquilotti della 14 (calcio d’inizio fissato per le 17:30) e della 13 (calcio d’inizio alle ore 18:30) che, come le squadre di Spader e Pezzano, affronteranno la Salernitana.

Le dichiarazioni dei tecnici

Foto: US Catanzaro 1929

Cirillo (Under 14): “Durante le vacanze di Natale non ci siamo fermati e abbiamo sempre lavorato. Analizzando la prima parte di stagione posso affermare che la crescita del gruppo è stata continua, come lo è stato anche sotto l’aspetto individuale. Dal nuovo anno, invece, mi aspetto una crescita a livello caratteriale e di voglia di andarsi a prendere il risultato in ogni gara. Domenica affronteremo la Salernitana al Federale e sarà già un primo banco di prova per il 2024, nel quale ci piacerebbe chiudere la stagione nella zona alta della classifica”

Gemelli (Under 13): “Domenica arriva la Salernitana. Sarà sicuramente una gara difficile per noi sotto tutti i punti di vista. Arriviamo a questa partita dopo la vittoria contro la Virtus Francavilla. Siamo carichi e motivati e anche consapevoli che, con le giuste motivazioni, potremmo fare bene e continuare cosi il nostro percorso di crescita”

Fonte: Sito Ufficiale US Catanzaro 1929

Leggi altro

Ultimi contenuti

Contenuto della pagina...