martedì 18 Giugno 2024

Catanzaro: maxi schermo in città per la sfida di ritorno contro la Cremonese

Catanzaro si prepara a sostenere la propria squadra anche a distanza, grazie all'iniziativa del maxi schermo in città per la semifinale di ritorno dei playoff di Serie B contro la Cremonese

Condividi

Secondo quanto riporta Calabria7.it, la IV Commissione “Pubblica Istruzione, Cultura, Spettacolo, Sport, Rete Museale, Politiche Sociali, Tutela della Salute Pubblica, Politiche Giovanili” di Catanzaro, presieduta dal consigliere Francesco Scarpino, ha approvato all’unanimità la proposta del consigliere Gianni Parisi di installare un maxi schermo in città in occasione della partita di ritorno dei playoff di Serie B tra Cremonese e Catanzaro. La partita, che si terrà sabato 25 maggio, vedrà i giallorossi giocare fuori dalle mura amiche del “Ceravolo”.

Unanimità e partecipazione

La decisione è stata presa con il voto unanime dei membri della commissione presenti al momento della votazione: oltre a Scarpino e Parisi, le consigliere Igea Caviano, Lea Concolino, Manuela Costanzo, Anna Chiara Verrengia e i consiglieri Emanuele Ciciarello, Rosario Lostumbo, Rosario Mancuso, Danilo Sergi, Stefano Veraldi. Anche i consiglieri Raffaele Serò ed Eugenio Riccio, sebbene non componenti dell’organismo, erano presenti. La commissione ha sottolineato l’importanza di questa stagione straordinaria per la squadra, non solo dal punto di vista sportivo ma anche sociale, evidenziando come l’intera città si sia stretta intorno all’undici di mister Vivarini, dimostrando un senso di appartenenza e comunità eccezionale.

Un evento sociale e sportivo

La commissione ha evidenziato come tutta l’Italia sportiva e non solo si sia accorta di questo clima di entusiasmo che si è creato intorno alla squadra. Questo, secondo la commissione, è un motivo ulteriore per sostenere e promuovere questo clima, invitando i catanzaresi che resteranno in città a spegnere la TV e a ritrovarsi insieme davanti al maxi schermo. La scelta del luogo e altri aspetti organizzativi saranno affidati al sindaco e al governo cittadino, che dovranno valutare le soluzioni praticabili in conformità con le rigide normative vigenti e tenendo conto del breve tempo rimasto fino alla partita.

Il maxi schermo: Un punto di ritrovo per i tifosi

L’iniziativa del maxi schermo rappresenta un’opportunità per i tifosi di vivere insieme le emozioni della partita, mantenendo vivo lo spirito di appartenenza e sostegno alla squadra. Sarà un momento di aggregazione che permetterà ai cittadini di Catanzaro di sentirsi parte di un grande evento, sostenendo i propri beniamini anche a distanza.
Foto in evidenza: Romana Monteverde

Leggi altro

Ultimi contenuti

Contenuto della pagina...