martedì 18 Giugno 2024

Il bellissimo post di Petriccione: “Ho il privilegio di fare il lavoro più bello del mondo. Grazie per avermi accolto senza pregiudizi”

Il centrocampista del Catanzaro, Jacopo Petriccione, ha pubblicato un sentito post su Instagram per salutare e ringraziare i tifosi, i compagni di squadra, lo staff tecnico e la società

Condividi

Il centrocampista del Catanzaro, Jacopo Petriccione, ha pubblicato un sentito post su Instagram per salutare e ringraziare i tifosi, i compagni di squadra, lo staff tecnico e la società dopo una stagione intensa e ricca di emozioni. Ecco il suo messaggio.

Il privilegio di fare il lavoro più bello del mondo

Jacopo Petriccione esprime la sua gratitudine per avere il privilegio di fare il lavoro che ama, riconoscendo i sacrifici che questo comporta. “Sono fortunato, ho il privilegio dopo tanti anni di sacrifici lontano da casa di fare il lavoro più bello del mondo,” scrive Petriccione, sottolineando come, nonostante possa sembrare facile dall’esterno, ogni giocatore vive esperienze uniche e spesso difficili.

L’Importanza dei tifosi e della comunità

Petriccione dedica una parte significativa del suo messaggio ai tifosi e alla comunità di Catanzaro, mettendo in luce quanto sia importante per lui l’affetto e il supporto ricevuti. “Faccio un lavoro che mi permette di conoscere gente speciale, bambini che ti vedono come un esempio,” dice, evidenziando come il sostegno dei tifosi lo abbia motivato a dare sempre il massimo per la squadra.

Una responsabilità sentita

Considerando il suo ruolo come una grande responsabilità, Petriccione dichiara: “Io questo aspetto lo vedo come UNA RESPONSABILITÀ, ed è proprio il cuore che ho fatto parlare perché da professionista l’ho SEMPRE messo indossando qualsiasi maglia.” Il centrocampista ha trovato nel Catanzaro un ambiente in cui integrarsi rapidamente, vivendo emozioni intense in soli quattro mesi.

Ringraziamenti sentiti

Petriccione ringrazia calorosamente tutti coloro che hanno contribuito alla sua esperienza a Catanzaro. “Il grazie più bello e grande lo devo oggi a tutti i miei compagni, allo staff tecnico, alla società (compreso chi lavora tutti i giorni al campo con noi).” Inoltre, dedica un ringraziamento speciale ai tifosi che lo hanno accolto senza pregiudizi, visto il passato a Crotone, e lo hanno sempre incitato.

Guardando al futuro

Concludendo il suo post, Petriccione riflette sulla forza che ha trovato nelle sfide affrontate e nella magia creata con il supporto di tutti. “SE TI DIRANNO SEI FINITO, NON CI CREDERE”. “Grazie a tutti, ci vediamo a luglio, ora mi godo la mia famiglia che è l’energia più bella per dare il massimo tutti i giorni,” afferma, dimostrando ottimismo e determinazione per il futuro.

Una stagione indimenticabile

Il post di Jacopo Petriccione riflette l’impegno, la passione e la gratitudine di un giocatore che ha trovato una nuova famiglia nel Catanzaro. Il suo messaggio di fine stagione è un tributo ai tifosi e a tutti coloro che lo hanno supportato, e un segnale positivo per il futuro, con la speranza di continuare a crescere e raggiungere nuovi traguardi insieme.

Foto: Image Photo Agency/Getty Images

Leggi altro

Ultimi contenuti

Contenuto della pagina...