mercoledì 24 Luglio 2024

Il presidente Noto: “Con Vivarini e Magalini parleremo nelle sedi opportune. Ripartiamo da società e tifosi”

Condividi

È un Floriano Noto carico, quello che, oggi pomeriggio al “Premio Ceravolo”, ha affrontato i giornalisti che lo hanno incalzato sul tema “Vivarini”. Chiaro il pensiero del presidente: “Sono tranquillissimo, lo dico con sincerità. Con Magalini e Vivarini che, sono ancora sotto contratto, parleremo nelle sedi opportune. Si riparte da due cose importantissime per me nel calcio: la società ed i tifosi”. Frasi eloquenti, quelli del patron giallorosso che ha anche aggiunto: “al momento non abbiamo contattato nessun allenatore perche Vivarini è ancora sotto contratto. Se poi il contratto dovesse essere sciolto nelle sedi opportune, provvederemo a cercare un nuovo allenatore. Di Aquilani non so nulla, io non l’ho contattato”.

Il presidente ha anche annunciato che in settimana ci saranno delle novità sul nuovo direttore generale. Sul prossimo campionato Noto ha precisato che “sarà difficile e che non bisognerà illudersi rispetto a quanto di buono fatto nella scorsa stagione. Il Bari era ad un minuto dalla serie A due anni fa e l’anno scorso ha fatto fatica a salvarsi. Restiamo con i piedi per terra”. Floriano Noto è apparso tranquillo e sorridente. Di certo il compartimento del duo Vivarini-Magalini non è piaciuto. Per la serie: “i contratti vanno rispettati”. Di sicuro la querelle continuerà nei prossimi giorni.

Leggi altro

Ultimi contenuti