mercoledì 24 Luglio 2024

Catanzaro, il saluto di Zambardi: “Popolo immenso. Gran parte del mio cuore rimarrà qui”

Le parole di Zambardi, piene di emozione e gratitudine, hanno colpito profondamente i tifosi e tutti coloro che hanno avuto il piacere di lavorare con lui

Condividi

Nelle ultime ore, Fabrizio Zambardi, preparatore dei portieri del Catanzaro sotto la guida di mister Vivarini, ha condiviso un toccante messaggio di addio sul suo profilo Instagram. Le parole di Zambardi, piene di emozione e gratitudine, hanno colpito profondamente i tifosi e tutti coloro che hanno avuto il piacere di lavorare con lui.

Il saluto di Fabrizio Zambardi al Catanzaro

Zambardi ha aperto il suo messaggio riflettendo sui due anni e sette mesi trascorsi con il Catanzaro, esprimendo quanto sia difficile trovare le parole giuste per descrivere le sensazioni e le emozioni provate durante questo periodo. “In questi giorni ho provato a cercare le parole giuste per poter descrivere le sensazioni e le emozioni provate in tutto questo tempo,” ha scritto.

Ha poi evidenziato il legame speciale costruito con i giocatori, un gruppo che ha definito “straordinario”. Zambardi ha sottolineato l’importanza del lavoro di squadra e il supporto incondizionato ricevuto dalla città, dalla società e dai tifosi. “Come si fa a descrivere il legame con questi ragazzi straordinari? Come si fa a trovare le parole giuste per ringraziarli per aver regalato a questa città, a questa società e a questi colori un sogno chiamato Serie B dopo 17 anni? Ditemelo voi, come si fa?”

La passione del popolo giallorosso

Zambardi ha continuato elogiando il popolo giallorosso, descrivendolo come “immenso, incredibile” e capace di insegnare il vero significato della parola “passione”. Ha parlato dell’incredibile supporto ricevuto dai tifosi in lungo e in largo in ogni parte d’Italia, sottolineando che insieme a loro hanno raggiunto la vittoria. “È con loro che abbiamo vinto!! Ditemelo voi, come si fa?”

Un cuore giallorosso

Nelle parole di chiusura del suo messaggio, Zambardi ha ribadito l’importanza del lavoro di squadra e la coesione necessaria per raggiungere gli obiettivi. “Quando si vince, si vince tutti insieme… tutti verso lo stesso obiettivo… città, presidenti, società, allenatore, calciatori, magazzinieri, segretari, dottori e tutti quelli che ne fanno parte…” ha scritto, aggiungendo che una parte significativa del suo cuore rimarrà sempre legata ai colori giallorossi. “Io non trovo le parole… ma una cosa è certa… gran parte del mio cuore rimane qui… giallorosso.”

Le sue parole, accompagnate da immagini significative del suo tempo al Catanzaro, hanno lasciato un segno indelebile nei cuori dei tifosi, che lo ricorderanno sempre con affetto e gratitudine.

Leggi altro

Ultimi contenuti