sabato 18 Maggio 2024

Calcisticamente parlando…a “Crotone” segue tutt’ora il “(CZ)”

Condividi

A poco più di 48 ore dall’inizio del derby di ritorno, gli animi delle due tifoserie si cominciano a scaldare e, conseguentemente, iniziano i primi “attacchi” volti a scaricare la pressione dell’incontro sull’avversario.
Anche un occhio poco attento riuscirebbe a comprendere come la partita dello Scida abbia una differente valenza per le due compagini che si daranno battaglia. Invero, le Aquile arrivano alla gara che, poche giornate fa, avrebbe assunto il ruolo di crocevia della stagione, forti di ben 14 punti di vantaggio (con 8 gare a disposizione e, quindi, ancora 24 punti disponibili), nonché scontro diretto e differenza reti a favore; i pitagorici, invece, giungono alla partita nel loro momento peggiore, con una distanza dal primo posto che ormai appare (quasi) incolmabile.
Da quanto detto si desume agevolmente la differente condizione psicologica con cui le due squadre si approcceranno al derby.

Da una parte, le Aquile del condottiero Vivarini giocheranno senza timori legati alla classifica e, pertanto, riusciranno a giocare con la giusta attenzione e serenità propria di chi sta letteralmente dominando il campionato e frantumando record a furia di goleade e prestazioni da antologia.
Al contrario, il Crotone del patron Vrenna – come dimostrano i numerosi (e fantasiosi) proclami aventi l’unico fine di deresponsabilizzare la squadra rossoblù, nella speranza che renda al meglio – ha l’obbligo di vincere a tutti i costi il derby, per salvare una regolar season che aveva come unico obiettivo la promozione diretta. Inutile negarlo, i pitagorici stanno dimostrando come, nonostante i numerosi successi degli ultimi anni, non perdano occasione per evidenziare la loro sudditanza verso la squadra storicamente più blasonata e rispettata della Calabria.
Insomma, passano gli anni e Crotone realizza ancora una volta come, calcisticamente parlando, sia ancora ferma al lontano 1991, quando al nome della città pitagorica seguiva la scritta “(CZ)”.

Foto: US Catanzaro 1929

Leggi altro

Ultimi contenuti

Contenuto della pagina...