sabato 18 Maggio 2024

Bisoli dopo Sudtirol-Catanzaro: “Loro giocano a memoria. Oggi sono stati più bravi di noi”

Condividi

Al termine del match tra Sudtirol e Catanzaro, vinto dai giallorossi per uno a zero, il tecnico alteatesino Pierpaolo Bisoli ha parlato in conferenza stampa: “Nel primo tempo al primo errore abbiamo preso gol. Loro hanno iniziato a palleggiare e noi ci siamo disuniti. – riporta TrivenetoGoal.it – Nel secondo tempo ci siamo ripresi ma non siamo riusciti a concretizzare. Ogni annata ha la sua storia, quest’anno se sbagliamo qualcosa gli altri ci castigano. Abbiamo dato tutto, ma merito al Catanzaro. Il pubblico ha capito il nostro sforzo, anche se oggi rispetto a Palermo abbiamo fatto un passo indietro sul piano del gioco. Campionato più complicato dello scorso anno, ci sarà da soffrire. Sappiamo qual è il nostro obiettivo ovvero mantenere la categoria anche all’ultimo minuto. Il Catanzaro è un po’ quello che abbiamo fatto noi lo scorso anno, giocano a memoria e hanno grande entusiasmo. Complimenti a loro ma complimenti anche a noi per quanto abbiamo messo in campo. Oggi il Catanzaro è stato più bravo di noi a non farci giocare palla, poi abbiamo alzato il baricentro e qualcosa è cambiato. Poi dobbiamo ricordarci che la seconda stagione è sempre più difficile rispetto alla prima.”

Foto: TrivenetoGoal

Leggi altro

Ultimi contenuti

Contenuto della pagina...