martedì 21 Maggio 2024

Bonazzoli (All. Lecco): “Ripartire non è facile. Il Catanzaro vorrà tornare a vincere davanti ai suoi tifosi”

Condividi

Alla vigilia di Catanzaro-Lecco, l’allenatore dei lombardi, Emiliano Bonazzoli, è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match. Queste le sue parole riportate da leccochannelnews.it:

“Cominciamo con il dire che ripartire dopo una sosta abbastanza lunga non è facile. I ragazzi si sono allenati bene per ripartire su un campo difficile contro una squadra che fa risultati grazie a un gioco molto consolidato. Hanno avuto un calo e vorranno riportare un risultato positivo davanti al loro pubblico. Una delle frecce più importanti è quella legata al gioco di squadra, soprattutto al centro del campo: Vandeputte ribalta velocemente il gioco, Iemmello è un finalizzatore importantissimo. Non sappiamo se Donnarumma sarà della partita o meno visto che è in uscita, mentre mancherà un elemento importante come Ghion”.

“Su Salcedo è arrivato da due giorni, principalmente è un esterno destro che all’occorrenza può anche fare la prima punta. È un attaccante, che sia centrale o esterno… L’importante è che faccia quello, insomma. E anche gli altri nuovi si allenano da due giorni: partiranno sicuramente dalla panchina perché devono entrare nei concetti della squadra. Sono giovani, hanno tanta voglia di fare e imparare. Il loro contributo sarà importante. Infermeria? Celjak è recuperato totalmente, Caporale ha ancora problemi alla caviglia”.

 “Se proveremo a giocare oppure penseremo al non prenderle? Siamo una squadra che ha cercato di giocare in tutti e due i modi, ottenendo dei benefici in entrambi i casi. Durante la partita sarà necessario capire i momenti, rimanendo attenti ai loro movimenti senza palla”.

Foto: Calcio Lecco

Leggi altro

Ultimi contenuti

Contenuto della pagina...