martedì 21 Maggio 2024

Catanzaro, Antonini sempre più vicino. Il Taranto ha trovato il sostituto

Condividi

Quello che inizialmente sembrava essere un normale sondaggio, nelle ultime ore sta rapidamente evolvendo in una trattativa cruciale per il Taranto, con il rischio reale di perdere uno dei suoi giocatori chiave, Matias Antonini. Il difensore brasilianoè diventato oggetto di un forte interesse del Catanzaro. Durante la scorsa settimana, un emissario della squadra pugliese è stato avvistato in Calabria, segnando l’inizio dei colloqui con il direttore sportivo giallorosso per raggiungere un accordo sul futuro del difensore brasiliano.

Il presidente del Taranto, Giovanni Giove, si trova ora di fronte a una decisione difficile. È sempre complicato respingere offerte provenienti dalla Serie B, specialmente se queste risultano interessanti dal punto di vista economico. Nel corso dei prossimi giorni, è probabile che si terrà un incontro decisivo per definire i dettagli di un’operazione che potrebbe privare i rossoblù di uno dei loro giocatori più importanti.

Nel frattempo, mister Eziolino Capuano sembra essere in procinto di riabbracciare un suo vecchio fedelissimo dai tempi della Sambenedettese. Secondo quanto riportato da TuttoC.com, il Taranto sta definendo l’accordo con la Turris per Mirko Miceli, difensore centrale classe 1991. La trattativa sembra procedere speditamente, e potrebbe concludersi già nella giornata odierna. Quindi, mentre Antonini si avvicina sempre di più al Catanzaro, Miceli potrebbe diventare il suo sostituto. Seguiranno sviluppi.

Leggi altro

Ultimi contenuti

Contenuto della pagina...