martedì 18 Giugno 2024

Catanzaro: le prossime 24 ore saranno decisive sul fronte DS. Spunta una nuova possibilità

Condividi

Il Catanzaro si prepara a vivere una settimana cruciale per il futuro dirigenziale del club. Domani, infatti, potrebbero emergere significativi sviluppi che definiranno le strategie della società per la prossima stagione. La decisione chiave riguarda quella relativa al direttore sportivo Giuseppe Magalini, il quale sembra in procinto di trasferirsi al Bari, anche se nulle ultime ore le quotazioni di una sua possibile permanenza sui Tre Colli sembrano essersi alzate.

Massimo Bava: Possibile promozione?

Massimo Bava, attualmente responsabile del settore giovanile insieme a Carmelo Moro, secondo TMW è in lizza per una possibile promozione a direttore sportivo. Dal novembre 2023, Bava è stato chiamato per rifondare il settore giovanile del club giallorosso. La sua promozione rappresenterebbe un segnale di continuità e fiducia nelle risorse interne del club.

I candidati in lizza

Con il probabile trasferimento di Giuseppe Magalini al Bari, il Catanzaro è alla ricerca di un nuovo direttore sportivo. Tra i nomi più quotati ci sono Matteo Lovisa della Juve Stabia e Ciro Polito, recentemente libero dopo l’esperienza con il Bari. Entrambi rappresentano profili di alto livello che potrebbero apportare nuova linfa e competenza alla gestione del club calabrese.

Altri nomi in considerazione

Oltre a Lovisa e Polito, il Catanzaro sta valutando anche altre figure di spicco come Mauro Meluso e Luca Leone, oltre a Davide Vaira. Meluso, con una carriera dirigenziale che ha toccato club importanti come Spezia e Napoli, e Leone, che ha maturato esperienze significative nel Pescara e nella Ternana, sono considerati validi candidati per contribuire al rilancio della squadra e alla realizzazione degli ambiziosi obiettivi del club.

Un futuro promettente

L’obiettivo del Catanzaro è chiaro: costruire una dirigenza solida e competente in grado di sostenere il club in tutte le sue sfide future. La nomina del nuovo direttore sportivo sarà decisiva per delineare le strategie di mercato e la gestione della rosa. Con la rifondazione del settore giovanile affidata a Massimo Bava e l’esplorazione di vari profili per ruoli dirigenziali chiave, il Catanzaro si prepara a scrivere un nuovo capitolo della sua storia, puntando su innovazione, competenza e un forte legame con il proprio territorio.

La giornata di domani sarà decisiva per il futuro del Catanzaro. Le scelte dirigenziali che verranno prese avranno un impatto significativo sulla gestione e sulle ambizioni del club. Con il probabile addio di Magalini, il Catanzaro sta esplorando opzioni di alto profilo per il ruolo di direttore sportivo, puntando a costruire una squadra dirigenziale capace di portare il club a nuovi successi.

Leggi altro

Ultimi contenuti

Contenuto della pagina...