mercoledì 24 Luglio 2024

Catanzaro, Pittarello è l’obiettivo per l’attacco. Polito pronto a stringere

L'interesse del Catanzaro per Pittarello è forte, tanto che Polito ha già iniziato le trattative per assicurarsi l'attaccante

Condividi

Il Catanzaro guarda con interesse a Filippo Pittarello, forte attaccante del Cittadella, per rinforzare il proprio reparto offensivo. I contatti tra le parti sono già stati avviati e il direttore sportivo Ciro Polito è deciso a fare il possibile per portare il bomber veneto in giallorosso nei prossimi giorni.

L’interesse del Catanzaro

L’interesse del Catanzaro per Pittarello è forte, tanto che Polito ha già iniziato le trattative per assicurarsi l’attaccante. Non sarà una trattativa facile, dato che anche altre squadre, tra cui Spezia, Sudtirol e Benevento, hanno mostrato interesse per il giocatore. Tuttavia, i giallorossi sono determinati a spuntarla e a regalare a mister Fabio Caserta un rinforzo di qualità per il reparto avanzato.

Le parole di Filippo Pittarello

In una recente intervista, Pittarello ha analizzato la sua prima stagione al Cittadella, sottolineando l’importanza di vivere con il gol sempre in testa. “Se avessi fatto qualche gol in più, magari saremo ancora in ballo per un bel traguardo come i playoff,” ha detto l’attaccante. “Ora siamo qui ad ‘accontentarci’ della salvezza, anche se arrivare noni rispetto a tredicesimi fa tutta la differenza del mondo.

Le statistiche della stagione

Nonostante un’annata altalenante per la sua squadra, Pittarello ha messo a segno sei gol e otto assist, colpendo anche otto pali. “In questa stagione ho imparato a vivere con il gol in testa. Magari i numeri non sono da top Serie B, ma il direttore Marchetti e Gorini con tutto lo staff ci hanno inculcato questa mentalità: vivere, respirare per andare in rete.”

La mentalità vincente

Pittarello ha anche condiviso il suo sogno di giocare in Serie A: “Voglio dire una cosa forte: secondo me il Cittadella, non so se tra un anno o tra dieci, arriverà in Serie A. Sono convinto di questa cosa. Fino a quando non si vive questa realtà, non sai di che cosa si tratta. Qui c’è un’alchimia unica: sotto la regia del direttore Marchetti ci sono gli strumenti per poter andare in Serie A con profili che hanno voglia di lanciarsi e hanno ambizione di qualcosa di grande, senza per forza acquistare i top ruolo della categoria.”

La concorrenza

La concorrenza per Pittarello è agguerrita. Spezia, Sudtirol e Benevento sono tutte squadre che hanno mostrato interesse per l’attaccante. Tuttavia, il Catanzaro sembra avere un vantaggio grazie alla determinazione del DS Polito e alla volontà di fare un investimento importante per il futuro del club.

Sezioni

Leggi altro

Ultimi contenuti