domenica 19 Maggio 2024

PAOLO BRACA

Condividi

Paolo Braca (Giulianova, 30 luglio 1944)

Carriera

Inizia come attaccante esordendo giovanissimo — a soli 17 anni — nel Giulianova in Serie D per passare, nel 1963, in Serie C all’Aquila dove rimane per tre stagioni.

In occasione di un ritiro del Napoli in Abruzzo, viene selezionato dagli osservatori partenopei e passa in maglia azzurra nell’estate del 1966. Il 25 settembre 1966 Bruno Pesaola lo fa esordire a Napoli contro la SPAL in Serie A, accanto a calciatori come Pierluigi RonzonOttavio BianchiAntonio JulianoAlberto OrlandoOmar SívoriCané e successivamente con Gastone Bean e José Altafini. In quel campionato Braca, schierato sistematicamente all’ala sinistra, gioca 10 partite e segna il suo primo ed unico gol nella massima serie il 2 ottobre in trasferta contro la Roma.

Passa nel 1967 proprio alla SPAL del suo esordio in Serie A assieme al giovane Alberto Reif in quanto il presidente dei biancoazzurri, Paolo Mazza, pensa di sfruttare Braca come attaccante. Dopo 2 gare di campionato – contro il Lanerossi Vicenza e contro la Roma – lo sostituisce con i giocatori del Napoli Bean e Alberto Bigon, restituendo ai partenopei Braca che viene girato al Catanzaro in Serie B.

In Calabria Braca — pur scontando una prolungata assenza per un infortunio — si realizza definitivamente dal punto di vista calcistico. Trasformato prima in interno, diviene poi il regista dei giallorossi con i quali gioca dieci campionati, scendendo in campo per 240 volte in campionato e realizzando 10 reti. Con il Catanzaro Braca ottiene due promozioni in Serie A — la prima sotto la guida di Gianni Seghedoni e la seconda sotto quella di Gianni Di Marzio — disputando successivamente entrambi i campionati nella massima serie.

Nel 1977 Braca torna in Serie C la Pro Cavese di Corrado Viciani e ottiene, nel 1981 con Pietro Santin come allenatore, la promozione in Serie B. Nel campionato successivo, pur facendo parte della rosa, non viene mai schierato nelcampionato cadetto e pertanto chiude, alla soglia dei 38 anni nel 1982, con il calcio giocato.

In carriera ha collezionato complessivamente 57 presenze ed una rete in Serie A e 199 presenze e 10 reti in Serie B.

TESTO: Wikipedia

Sezioni

Leggi altro

Ultimi contenuti

Contenuto della pagina...