mercoledì 24 Luglio 2024

Rocchi confermato fino al 2026: rivoluzione arbitrale in Serie B!

Condividi

Gianluca Rocchi, designatore arbitrale per la Serie A e B, è stato confermato nel suo ruolo fino al 2026. Con questa conferma, Rocchi ha iniziato a rinnovare la squadra arbitrale, operando una serie di promozioni e dismissioni che segnano un cambiamento significativo nel panorama arbitrale del calcio italiano.

Dismessi cinque arbitri di lunga esperienza

Sono cinque gli arbitri che lasciano il loro ruolo, figure note nel mondo del calcio per la loro esperienza e professionalità. I dismessi sono:

  • Daniele Minelli
  • Niccolò Baroni
  • Manuel Volpi
  • Giacomo Camplone
  • Matteo Gualtieri

Promossi cinque nuovi arbitri

In un’ottica di rinnovamento, sono stati promossi cinque nuovi arbitri, pronti a portare freschezza e nuove prospettive nel campionato di Serie B. I nuovi promossi sono:

  • Simone Galipò
  • Valerio Crezzini
  • Alberto Arena
  • Mario Perri
  • Gabriele Scatena

Questi giovani arbitri hanno dimostrato le loro capacità nei campionati minori e ora avranno l’opportunità di dirigere le partite della Serie B, contribuendo alla qualità e alla professionalità del campionato.

Confermati Francesco Cosso e Daniele Rutella

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Francesco Cosso e Daniele Rutella sono riusciti a mantenere il loro posto, seppur con un margine risicato. La loro conferma dimostra la fiducia riposta in loro nonostante la concorrenza e le valutazioni rigorose.

Con queste decisioni, Rocchi punta a migliorare ulteriormente la gestione arbitrale in Serie B, assicurando che le partite siano dirette con competenza e imparzialità. Il suo mandato fino al 2026 gli darà il tempo necessario per implementare le sue idee e rafforzare il settore arbitrale italiano.

Foto: ANSA

Leggi altro

Ultimi contenuti